NEWSLETTER GRATIS

Inserisci il tuo indirizzo email:

Delivered by FeedBurner

27 settembre 2009

10 utili consigli prima di investire in borsa

Dieci utili consigli prima di investire in borsa.

1) Non pensare assolutamente di fare soldi con il trading. E' molto ma molto difficile, se non hai esperienza e cultura finanziaria adeguata ti consiglio di lasciar perdere. La cosa più difficile del denaro è saperlo gestire. Non si è mai visto un trader miliardario perchè nessuno lo è mai diventato.

2) In borsa si investono soldi veri non si gioca. Se consideri la borsa un gioco hai sbagliato tutto, fai prima a scommettere alle corse dei cavalli. Se compri azioni diventi azionista di un' azienda e le aziende hanno bisogno di tempo e strategie di lungo periodo per conseguire utili e crescere di valore.

3) Investi solo i soldi che hai in più, quelli che sai non ti serviranno nel lungo periodo, anche dieci o quindici anni. Solo quelli e non un centesimo in più.

4) Quando compri azioni non pensare per prima cosa alla plusvalenza che puoi ottenere. Guarda gli utili della società e quanti di questi vengono distribuiti sotto forma di dividendi. Il rendimento in azioni è rappresentato dagli utili distribuiti non dal capital gain che potrai ottenere (anche perchè potrai non ottenerlo mai).

5) Prima di investire sappi che potrai perdere tutto e non recuperarlo più. Se hai paura lascia perdere gli investimenti in borsa. Ci vuole molta calma e sangue freddo. Una scelta non ponderata può farti pentire e stare male ecco perchè devi investire solo i soldi che puoi permetterti di perdere.

6) Non leggere decine di libri inutili sul trading o su come fare soldi facili in breve tempo. Ricordati sempre che comprando azioni compri piccoli pezzetti di un' azienda. Ti consiglio quindi un buon libro di economia aziendale, uno sull' analisi di bilancio e uno sull' analisi fondamentale. Conta la qualità non la quantità.

7) Molti sostengono che "le azioni cresceranno perchè nei prossimi anni la società x otterrà ottime commesse oppure svilupperà una nuova tecnologia etc, etc". I maghi in borsa come nella vita reale non esistono, esiste solo il buon senso.

8) Per me il buon senso è comprare azioni di aziende con pochi debiti, che abbiano conseguito utili negli ultimi anni, con un Prezzo/Patrimonio Netto basso e un Prezzo/utile per azione non alto.

9) Se investi con buon senso non è necessario stare dietro a tutte le notizie che quotidianamente arrivano dai mass-media. Se hai investito con razionalità e lucidità non correrai nessun rischio. Sei dalla parte giusta, tempo e mercato di daranno ragione.

10) Rileggi tutto quello che ho scritto sopra più volte e con calma. Non avere fretta anzi impiega il tempo per studiare. La borsa con i suoi alti e bassi ci sarà sempre.

Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille!

Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.

3 commenti :

antonio ha detto...

A questo punto perchè non consigliare qualche buon libro di economia aziendale, di analsi di bilancio, di analisi fondamentale? In giro ci sono tanti libri, forse tropppi. Ma quali sono quelli effettivamente buoni e utili? Ciao

Enrico - Banca Online ha detto...

Concordo con te sul fatto che sia opportuno investire su aziende solide ed in una prospettiva di lungo periodo.

Trovo più difficile quello di poter fare un'analisi precisa dell'azienda. Anche avendo disponibili i bilanci ufficiali ed analizzandoli con attenzione, quanto questi possono essere attendibili?

Quante sono le informazioni che i comuni normali non potranno mai sapere se non a posteriori, quando il peggio è già avvenuto?

Parcobuoi ha detto...

Non dico di fare un'analisi precisa dell'azienda ma almeno sapere se ha conseguito in modo crescente utili negli ultimi anni. Credo che già questo potrebbe essere un buon punto di partenza.