9 gennaio 2009

Csp International

Csp International rientra tra quelle aziende con multipli di bilancio contenuti e potenzialmente sottovalutate. Le ritengo buone azioni nonostante il loro valore sia sceso molto dai massimI. Dal 2002 al 2006 il fatturato è passato da 162 a 100 milioni di euro. Nel 2007 è cresciuto portandosi a 117 mioni. Chiude gli ultimi due anni (2006-2007) in utile. E' un' azienda con pochi debiti (in questo periodo molto rare), un rapporto prezzi/utile decisamente basso è quota meno del patrimonio netto. I dati si riferiscono all' ultima trimestrale disponibile tranne Roe e Roi 2007.

Prezzo: 0,91

P/e: 3,8

Roe: 11,2%

Roe 2007: 17%

P/Bv: 0,60

D/e: 0,41

Dividendo: 6,5%

Roi : 12%

Roi 2007: 16%


Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille!

Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.


2 commenti:

Roberto Roma ha detto...

Ottima segnalazione, grazie Parco, i tuoi post sono sempre molti graditi. Continua cosi ;-)

Parcobuoi ha detto...

Grazie Roberto.