28 gennaio 2008

Risanamento

Dopo aver letto questo articolo sulle sorti di Risanamento, società controllata da Luigi Zunino, sono andato a controllare i multipli di bilancio di questa azienda quotata a Piazza Affari e che negli ultimi mesi versa in condizioni critiche. Vediamo insieme gli indicatori:

Innanzitutto partiamo dal rapporto D/E, ovvero rapporto debiti/patrimonio netto; il risultato è pari a 3,71 . I debiti sono 3,71 volte più alti del patrimonio netto. Ricordiamo che una buona azienda dovrebbe avere tale rapporto sotto lo 0,50

P/B: il rapporto tra prezzo di borsa e valore di bilancio è di 1,65; di certo l'azienda non è sottovalutata (tale rapporto dovrebbe essere sotto o uguale a 1)

P/E atteso: 16,3 (potrebbe andar bene anche se io preferisco che tale parametro sia sotto 15)

Roe: negativo! Basti pensare che Pirelli RE ha un Roe del 25%

Riassumendo, condisero questa azienda molto rischiosa per due principali motivi: 1) debiti decisamente alti, Roe negativo, p/e altro rispetto ad altre aziende simili.

Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille!

Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.

Nessun commento: